Giovanni Ziccardi racconta l’odio online e riflette sulla morte digitale

Giovanni Ziccardi, docente di Informatica Giuridica all’Università di Milano, esperto di criminalità informatica e hacking, sarà tra gli ospiti del Festival Conversazioni sul futuro di Lecce. Venerdì 27 ottobre all’Istituto Galilei-Costa in Piazzetta de Sanctis e sabato 28 all’Istituto Tecnico Economico Olivetti discuterà di Odio online, violenza, stalking, cyberbullismo. I due incontri (dalle 11 alle 13) saranno moderati dalla giornalista Bianca Chiriatti. Sabato 28, nel pomeriggio, dalle 16.30 alle 18 alle Officine Ergot, Ziccardi presenterà invece il suo ultimo volume “Il libro digitale dei morti. Memoria, lutto, eternità e oblio nell’era dei social network con Giovanni Boccia Artieri (sociologo) e Antonio Sofi (giornalista e scrittore). Esperto di investigazioni digitali e di diritto applicato alla rete, Giovanni Ziccardi prova a sbrogliare il complesso rapporto tra morte e vita digitale individuando due tendenze: il diritto all’oblio, minacciato da un sistema in cui tutto sembra esistere per sempre e, nella direzione opposta, il tentativo di sopravvivere alla morte. Così, per esempio, da un lato è stato sviluppato un servizio capace di cancellare tutti i nostri dati nel momento in cui non rispondiamo a una email giornaliera; dall’altro si procede con gli esperimenti sulle intelligenze artificiali, aprendo la strada a una vita surrogata in cui la nostra identità digitale possa sopravviverci continuando a interagire con i nostri cari. Giovanni Ziccardi da un avamposto del presente osserva il futuro delle nostre vite digitali, costruendo un libro sorprendente, ricco e scorrevole, per aiutarci a sopravvivere in rete, o magari a scomparire del tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...