Musica a 360°: Kulu sé mama e il Progetto Se.me. di Claudio Prima ad Astragali

Il Festival Conversazioni sul futuro propone sul palco di Astragali Teatro di Lecce un doppio appuntamento con la Musica a 360°. Grazie alla collaborazione con MoreView, infatti, il teatro leccese si trasformerà in un set per realizzare video con la tecnologia a 360°.  Giovedì 25 ottobre protagonista della serata sarà Claudio Prima con il Progetto Se.Me, venerdì 26 ottobre spazio invece ai Kulu Sé Mama. Nei due concerti, il pubblico sarà sul palco insieme al gruppo e sarà parte integrante di una inedita performance.

La musica come strumento di indagine, di dialogo, di contatto: nel nuovo progetto, l’organettista e cantante Claudio Prima muove le sue composizioni con l’istinto del ricercatore, curioso e attento. Con lo sguardo rivolto, allo stesso tempo, fuori e dentro, per cogliere insieme le consonanze e le dissonanze del rapporto con il mondo. L’organetto e la voce respirano questa continua alternanza, aprendosi e chiudendosi all’aria che li sostiene. Ad affiancarlo un inedito quartetto d’archi di provenienza italo-albanese composto da Nevila Cobo (violino), Vera Andrea Longo (violino, voce), Shpetime Xhelilaj Balla (violino) e Merita Alimhillaj (violoncello). Musiciste salentine e albanesi rappresentano due terre che si guardano dalle proprie sponde affacciandosi sull’Adriatico con l’organetto al centro, mantice che avvicina e allontana continuamente, col ritmo delle onde, queste due culture così simili tra loro, eppure apparentemente così diverse.

Nécessaire de Voyage” è il titolo del primo lavoro discografico del quintetto salentino Kulu Sé Mama. Il disco, prodotto da Dodicilune con il sostegno di Puglia Sounds Record 2018 è distribuito in Italia e all’estero da Ird e nei migliori store online da Believe Digital. Sul palco Gabriele Rampino (sax tenore e soprano, sound design), Maurizio Bizzochetti (chitarre), Maurizio Ripa (piano), Maurizio Manca (basso elettrico) e Daniele Bonazzi (batteria) proporranno i brani originali (firmati da Rampino e Ripa) contenuti nel disco.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Info http://www.conversazionisulfuturo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...