Ahmed Said

Ahmed Said è un chirurgo, attivista e poeta egiziano che vive in Germania. Ha conosciuto la prigionia, le torture egiziane, la violenza e le ingiustizie del regime e si è battuto per essere un uomo libero. Nel 2015 venne, infatti, arrestato mentre prestava soccorso a manifestanti rimasti feriti durante i tafferugli di una manifestazione al Cairo. Un anno dopo è stato scarcerato con una sentenza della Corte d’Appello.

domenica 29 ottobre


ore 19.30 > 21 – Teatro Paisiello
Le violazioni dei diritti umani. La storia di Ahmed Said
con il medico e attivista egiziano dialogheranno Giuliano Foschini (La Repubblica), Riccardo Noury (Portavoce Italiano Amnesty International Italia), Tiziana Prezzo (SkyTg24). Modera Gabriele De Giorgi (LeccePrima.it)