Elena Taverna

Elena Taverna, di origini sabine, dopo le parentesi romane e iberiche si trasferisce a Milano. Si è formata nell’ambito dell’Economia dello Sviluppo, interessandosi di beni comuni e processi di autogestione a partire dalla tesi di laurea magistrale sulla riscoperta dei commons, vincitrice nel 2013 del concorso nazionale “Enti locali e sostenibilità” promosso dalla rete dei Comuni Virtuosi. Ha svolto attività di ricerca presso la SDA Bocconi – School of Management, e lavorato in ambito di sviluppo locale collaborando con organizzazioni diverse come Positive Planet, Collaboriamo, InPatto Locale. Oggi è caporedattore centrale di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà, di cui ha seguito in particolare il progetto “Costruire comunità, liberare energie”, collaborando parallelamente con Impact Hub Trentino in progetti sperimentali di innovazione aperta.

Sabato 28 ottobre

ore 15.30 > 18 – Teatro Paisiello
Innovazione sociale, resilienza e rigenerazione urbana
Annibale D’Elia (Policy designer), Federica Verona (architetto e urbanista), Elena Taverna (Labsus), Alessandro Delli Noci (vicesindaco del Comune di Lecce), Rita Miglietta (Assessore Comune di Lecce),  Alex Giordano (cofondatore Ninja Marketing, ideatore e direttore scientifico di Rural Hack). Introduce e modera Piero Pelizzaro (autore de La Città Resiliente e Research Fellow IUAV Planning Climate Change)