Mariarita Costanza

Linkedin_macMariarita Costanza è ingegnere elettronico e direttore tecnico di Macnil Gruppo Zucchetti, la più grande azienda italiana di produzione del software, presente in 40 paesi del mondo, con circa 3.000 dipendenti e 1.100 partner in Italia. Dal 2001 guida con il marito Nicola Lavenuta la prima azienda di fleet management sul territorio nazionale, partner di Telecom Italia e Poste Mobile. Dal 2016 di Macnil Zucchetti fa parte anche il marchio GT Alarm, leader nel settore automotive e partner delle più importanti case automobilistiche mondiali. Nel 2015 ha fatto parte del gruppo di investitori del nuovo business format “Shark Tank” su Italia Uno. Esperta di Digital Innovation, ha costruito in Puglia la prima grande azienda che si occupa di Internet of Things, Fleet Management e Digital Mobile Marketing. La sua nuova sfida è costruire un polo tecnologico, la “Murgia Valley”, in un’area prettamente agricola e dedita all’artigianato. Il suo motto è: “nulla è impossibile a meno che tu pensi che lo sia”. Mariarita è stata selezionata dalla rivista di tecnologia Digitalic come una dellle 15 donne più influenti nel mondo digitale in Italia nel 2017.

sabato 28 ottobre
ore 10.30 > 13 – Fondazione Palmieri
Artigeni digitali Made in Sud 
Mariarita Costanza
 (Macnil Gruppo Zucchetti), Antonio Perdichizzi(Italia Startup), Damiano Pietri (presidente Giovani Confartigianato), Pantaleo Piccinno (presidente Coldiretti Lecce), Luciano Barbetta(presidente Politecnico del Made in Italy), Giancarlo Negro (presidente Confindustria Lecce), Andrea Tavassi (notaio), Jessica Gastaldo(designer/maker – AmenoStudio), Raffaella Ferreri (VinOled) e altri ospiti. Modera Giampaolo Colletti (giornalista e storyteller, autore “Sei Un Genio!”, Hoepli)