Rachele Andrioli

Voce dal timbro profondo e inconfondibile, figura giovanile di intensa presenza scenica, Rachele Andrioli si misura col canto spaziando in un vasto “Canzoniere”, dal tradizionale al cantautorato, dalla musica delle radici salentine a quelle del mondo, dalla musica francese al jazz. Agli esordi ha collaborato per anni con il noto gruppo “Officina Zoè, uno tra i primi e più radicali nella riproposta della tradizione musicale salentina, partecipando con loro ai più importanti festival nazionali ed internazionali. Il suo viaggio musicale continua oggi, con diversi gruppi musicali, in Europa, in India, in Libano. Incide diversi dischi come ospite nel panorama salentino. Intanto studia “Canto Jazz” al Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, mentre collabora con diversi progetti musicali tra cui “Madeleine” con Luigi Botrugno e Fulvio Palese, “Tu conosci il sud” con Donatello Pisanello, “Giro di Banda” e “Tarantavirus” di Cesare Dell’Anna, “Adria” con Claudio Prima e in duo con il fisarmonicista Rocco Nigro.

venerdì 27 ottobre
ore 22 – Officine Cantelmo
Pino Daniele – Terra Mia
Presentazione del volume con gli autori Claudio Poggi (produttore discografico) e Daniele Sanzone (cantante). Modera Laura Rizzo (critico musicale, archeologa e insegnante).

Omaggio a Pino Daniele
a cura di Massimo Donno (chitarra e voce) con Rachele Andrioli (voce), Morris Pellizzari (chitarra e corde), Francesco Pellizzari (percussioni), Roberto Gagliardi (sax). 
In collaborazione con Must In Song e Festinamente