Claudiléia Lemes Dias

Claudiléia Lemes Dias, Dopo essersi laureata in legge alla Pontificia Università Cattolica, si specializza in Tutela Internazionale dei Diritti Umani all’Università La Sapienza e in Mediazione Familiare (Centro Europeo di Mediazione Familiare). Negli anni 2006-2007 è stata ricercatrice presso il Dottorato di Ricerca in Sistema Giuridico e Romanistico dell’Università di Tor Vergata. Nel 2009 ha pubblicato la sua prima raccolta di racconti “Storie di extracomunitaria” (Premio Sabaudia Cultura; Premio Letterario Internazionale Europa). Successivamente pubblica il romanzo Nessun requiem per mia madre (Fazi Editore, 2012) e Anatomia del maschio invisibile (L’Erudita/Giulio Perrone, 2016), romanzo finalista al premio Carver e risultato tra i vincitori del Premio Internazionale Città D’Arce.

Venerdì 26 ottobre
Ore 20 > 21.30 – Cantieri Teatrali Koreja
Lingua Madre – Racconto delle donne straniere in Italia
Daniela Finocchi (giornalista, saggista, ideatrice del concorso), Claudileia Lemes Dias (scrittrice), Dorota Czalbowska (scrittrice). Moderano Simona Cleopazzo (scrittrice) e Loredana De Vitis (giornalista e scrittrice).