Giovanni Ziccardi

Giovanni Ziccardi, Professore di Informatica Giuridica all’Università degli Studi di Milano, dove ha fondato anche un Corso di Perfezionamento in Investigazioni Digitali e Data Protection e uno in Informatica Giuridica, Insegna criminalità informatica al Master in diritto delle nuove tecnologie dell’Università degli studi di Bologna. Avvocato e pubblicista, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Modena e dottore di ricerca in Informatica Giuridica e Diritto delle Nuove Tecnologie presso l’Università di Bologna. Dirige una rivista scientifica, Ciberspazio e Diritto, collabora con Il Mulino, Doppiozero, il Fatto Quotidiano, il Corriere della Sera e l’Enciclopedia Italiana Treccani. Ha pubblicato diversi libri: “Hacker. Il richiamo della libertà” (Marsilio, 2011), “L’ultimo hacker” (Marsilio, 2012), “Resistance, Liberation Technology and Human Rights in the Digital Age” (Springer, 2012), “Internet, controllo e libertà” (Raffaello Cortina, 2015) e sulle espressioni d’odio “L’odio online” (Raffaello Cortina, 2016).

Venerdì 26 ottobre
ore 20.15 > 21.30 – Fondo Verri
La rete ombra
Giovanni Ziccardi (giurista e scrittore) – Marsilio
Dialoga con l’autore Gianvito Rutigliano (giornalista)

Sabato 27 ottobre
Ore 9 > 11 – Liceo Artistico Ciardo-Pellegrino (via Vecchia Copertino)
L’odio on line e bullismo, tra giovani, scuola e tecnologia
Giovanni Ziccardi (docente di Informatica Giuridica all’Università di Milano, esperto di criminalità informatica e hacking)

Domenica 28 ottobre
Ore 10:30 > 12 – Officine Culturali Ergot
Tienilo acceso: Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello
Bruno Mastroianni (giornalista, filosofo, autore tv e social media manager), Vera Gheno (sociolinguista e responsabile twitter dell’Accademia della Crusca), Giovanni Ziccardi (giurista e scrittore). Modera Antonio Sofi(giornalista e autore tv)