Luisa Rizzo

Luisa Rizzo, World Cup Racer. Ha 16 anni ed è da tempo appassionata di competizioni basate sulla velocità. È lei stessa a raccontare che “circa un anno e mezzo fa ho iniziato a pilotare un drone grazie a mio padre, che ha sempre amato gli aeromodelli. Me ne ha fatto provare uno per scopi terapeutici, perché sono affetta da Atrofia muscolare spinale di tipo 2. Da allora mi sono innamorata dei droni. Sono costretta su una sedia a rotelle e per questo motivo pilotare un drone è molto importante per me, perché è l’unico modo per muovermi e correre ad alta velocità”. Luisa a settembre ha partecipato al World Drone Cup ad Istanbul, il campionato mondiale per piloti di droni da corsa e a novembre parteciperà al Campionato Mondiale Wide che si terrà a Shenzhen.