Domenica 29 ottobre

ore 10 > 12 – Officine Cantelmo
Le imprese e la Rete: dall’identità online al digital marketing
Domenico Laforenza (Registro .it – CNR), Gianluca Diegoli (Iulm)
a seguire
La strategia paga: integrare Facebook e l’email marketing e moltiplicare i risultati
Workshop a cura di Alessandra Farabegoli (co-founder Digital Update), Enrico Marchetto (Noiza)

ore 10.30 > 13.00 – SellaLab
Moda On line: Case history e consigli degli operatori del settore Made in Italy
Alessandra Chiara Guffanti (presidente Gruppo giovani Sistema Moda Italia Confindustria) dialoga con Simone Maggi (CEO di Lanieri) e Alessio Damonti (Senior Business Development Manager at Gruppo Banca Sella)
Per accreditarsi all’evento gratuito clicca qui

ore 10.30 > 12 – Teatro Paisiello
La vita senza musica sarebbe un errore…
Eraldo Martucci (critico musicale)
In collaborazione con Festinamente

ore 10.30 > 12 – Officine Culturali Ergot
Sei il mio typo: guida pratica alla disputa felice
Bruno Mastroianni (giornalista) e Vera Gheno (linguista e twitter manager dell’Accademia della Crusca). Introduce Massimo Arcangeli (linguista)

ore 10.30 > 12 – Fondo Verri
Come si fa a imparare?
Salvatore Giuliano (Istituto Majorana – Brindisi), Iliana Morelli (Boboto – Lecce), Scuola Open Source (Bari), Roberto Covolo (Ex Fadda – San Vito dei Normanni), Francesca Magni (giornalista e scrittrice). Modera Antonella Della Torre (communication manager)

ore 12 > 13.30 – Teatro Paisiello
Sulla mia pelle – Il corpo del reato
Ilaria Cucchi (attivista), Fabio Anselmo (avvocato), Alessio Cremonini (regista), Carlo Bonini (giornalista), Ippolito Chiarello (attore). Modera Chiara Spagnolo (giornalista)

ore 16 > 17.30 – Officine Ergot
Cyber attivismo e diritti umani
Claudio Guarnieri
(hacker, ricercatore di sicurezza informatica, artista, ed attivista per i diritti digitali), Michele Pierri (direttore di Cyber Affairs).
Modera Tina Marinari (coordinatrice campagne per Amnesty International Italia).

ore 16 > 18 – Sellalab
Il lavoro: gli errori del passato, il vuoto del presente, le lezioni da imparare
Laura Orestano (Ceo SocialFare), Andrea Carapellese (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale – Italia), Antonio Perdichizzi (imprenditore e vicepresidente Italia Startup), Chris Richmond Nzi (Mygrants), Michele Franzese (Heroes Festival).  Modera Dario Carrera (The Hub Roma)
Per accreditarsi all’evento gratuito clicca qui

ore 16.30 > 18 – Fondo Verri
Tutti i banchi sono uguali (Einaudi)

con l’autore Christian Raimo dialogano Giancarlo Visitilli (docente di Lettere e Latino, giornalista di “Repubblica”, scrittore) e Antonella Agnoli (assessore alla Cultura del Comune di Lecce)

ore 17 > 18 – Teatro Paisiello
Pensiero Radiale – Utopia Contemporanea
Marco Rainò
(architetto)

ore 17.30 > 19 – Officine Ergot
Italiano e italiani dei social network
Vera Gheno (linguista e twitter manager dell’Accademia della Crusca), Giovanni Boccia Artieri (sociologo), Massimo Mantellini (blogger), Elisabetta Zurovac (social media specialist)

ore 18 > 19 – Fondo Verri
Attentato al Piccolo Principe
con l’autore Adelmo Monachese dialoga Anna Chiara Pennetta (giornalista)

ore 18 > 21 – Cinelab Giuseppe Bertolucci
Cafoni vs Murazzi
Presentazione “La guerra dei murazzi” di Enrico Remmert (Marsilio, 2017)
Proiezione “La guerra dei Cafoni” di Davide Barletti e Lorenzo Conte (2017)
Interverranno Davide Barletti (regista), Enrico Remmert (scrittore), Bianca Chiriatti (giornalista) e Luca Bandirali (docente di “Teorie e Tecniche del linguaggio audiovisivo” all’Università del Salento)

ore 18 > 19.30 – Teatro Paisiello
C’è un futuro per l’Europa?
Tiziana Prezzo (giornalista e inviata SkyTg24), Giulio Gambino (direttore The Post Internazionale), Guglielmo Forges Davanzati (Docente di Storia dell’analisi economica dell’Università del Salento), Daniele De Luca (docente di Storia delle relazioni internazionali). Modera Ubaldo Villani Lubelli (ricercatore e giornalista)

ore 18.30 > 20.30 Città del Gusto
FoodHacker: dove va l’enogastronomia del futuro?
Alex Giordano (cofondatore Ninja Marketing, ideatore e direttore scientifico di Rural Hack), Maria Letizia Gardoni (presidente Coldiretti Giovani), Nick Nicola Difino (storyteller del cibo, autore e Global Ambassador di Future Food Institute).

ore 19 > 20.30 – Fondo Verri
Bellissime (Fandango)
con l’autrice Flavia Piccinni dialoga Paola Bisconti (operatrice culturale e blogger)
In collaborazione con l’associazione Presidi del Libro

ore 19 > 20.30 – MUST
Essere storie. Un percorso di teatro per raccontare il museo
a cura di Melania Longo e Francesca Russo

ore 19 > 20.30 – Officine Ergot
I festival lasciano davvero il tempo che trovano?
Max Casacci (musicista e produttore), Cesare Veronico (Puglia Sounds), Massimo Manera (La Notte della Taranta), Cesare Liaci (vicepresidente Distretto Puglia Creativa), Paolo Foresio (assessore allo spettacolo del Comune di Lecce), Francesca Imperiale (Ricercatrice di Economia Aziendale – Economia del Turismo – Progettazione dei processi culturali – Management delle aziende culturali all’Università del Salento). Modera Giorgia Salicandro (giornalista)


ore 19.30 > 21 – Teatro Paisiello
Le violazioni dei diritti umani. La storia di Ahmed Said
con il medico e attivista egiziano dialogheranno Giuliano Foschini (La Repubblica), Riccardo Noury (Portavoce Italiano Amnesty International Italia), Tiziana Prezzo (SkyTg24). Modera Gabriele De Giorgi (LeccePrima.it)


ore 21 > 22 – Teatro Paisiello
La tradizione è storia. Senza storia non c’è commento.
Dalla ricerca sul campo alla forma filmica 
Don Pasta
(dj, economista, appassionato di gastronomia)

ore 22 > 23 – Teatro Paisiello
Lercio. Lo sporco che fa notizia
Adelmo Monachese (scrittore e autore del collettivo Lercio.it)

>>> Programma generale <<<

INGRESSO GRATUITO