Officine del futuro

All’interno di XOff. Conversazioni sul Futuro, torna anche quest’anno Officine del Futuro, la rassegna di innovazione e tecnologia a cura di FabLab Lecce. Tante le novità di questa edizione, a cominciare dalla sede, che quest’anno sarà unica: tutti gli incontri si svolgeranno nei locali del Must – Museo Storico di Lecce (via Degli Ammirati 11, angolo p.tta S. Chiara) che, da alcuni mesi, ospita FabLab Lecce.

Inoltre l’edizione 2015 di Officine del Futuro passa da uno a tre giorni con incontri, dibattiti, workshop. Da venerdì 6 a domenica 8 novembre, il Must sarà il luogo di ritrovo per tutti coloro che vogliono entrare in contatto con il mondo delle nuove tecnologie e dell’innovazione, applicate a tutti i settori della vita quotidiana. Il piano terra, sede vera e propria del FabLab Lecce, sarà adibito al consueto spazio dedicato all’esposizione di stampanti 3d, robotica, droni e molto altro.

La vera novità di quest’anno è la serie di incontri che si svolgeranno nella sala conferenze al primo piano, e che dal venerdì alla domenica darà la possibilità a tutti di comprendere come le nuove tecnologie possano essere d’aiuto nei vari settori della vita quotidiana, dalla medicina all’accessibilità, dall’agricoltura all’apprendimento scolastico.

Il programma è vario e articolato: l’inaugurazione di Officine del Futuro si terrà venerdì 6 novembre alle 16.30. Interverrà Giancarlo Orsini, con la sua talk Progress, con la quale aprirà il dibattito su innovazione, tecnologia, futuro, e sarà presentata la Onlus Open Biomedical, comunità di condivisione di tecnologie di stampa 3D in ambito biomedico.

La mattina di sabato 7 novembre sarà dedicata al workshop di assemblaggio protesi stampate in 3D, a cura di Open Biomedical. Per questo evento, gratuito, i posti sono limitati e la prenotazione obbligatoria.

Il programma di domenica 8 novembre partirà alle 10.30 con il giovane maker Cesare Cacitti, lo scorso anno sul palco del TedxLecce. Seguirà alle 11.30 un dibattito sul tema “Stampa 3D e Medicina”, all’interno del quale interverranno la professoressa Marinella Levi del +Lab (Politecnico di Milano), Andrea Pietrabissa (Direttore Chirurgia Generale Universitaria del San Matteo di Pavia), Lelio Leoncini (medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione, ideatore di un corsetto ortopedico stampato in 3D).

Dopo la pausa, la domenica pomeriggio sarà dedicata alla tematica dell’utilizzo dei droni in agricoltura: a partire dalle 16 interverranno i professori Silvano Capuzzo e Vitoantonio Bevilacqua, Michele Fazio di Assorpas, Paolo Mirabelli di Droni Lab e Gianni Cantele, presidente Coldiretti Puglia. Dalle 17.15 si aprirà invece il dibattito sull’uso delle nuove tecnologie per la disabilità, con le testimonianze di Vincenzo Rubano (Ti Tengo d’Occhio), Vincenzo Deluci (AccordiAbili) e Fabio Gorrasi, che ha inventato uno speciale tutore per la figlia disabile. La chiusura di Officine del Futuro, dalle 18.30, sarà affidata a Giorgio Metta e Massimo Moretti di Wasp, ideatore della stampante 3D più grande del mondo (12 metri) e promotore della ricostruzione tridimensionale dei reperti di Pompei e del sito archeologico di Palmira distrutto dall’ISIS. Tutti gli eventi sono gratuiti. Per tutte le informazioni contattare info@fablablecce.org

Programma

Venerdì 6 novembre

ore 16.30 > 18.30 – Must
Le Officine del futuro – inaugurazione
Luca Ciccarese e Cristiano Maci – FabLab Lecce
Giancarlo Orsini – “Progress”
a seguire “Open Biomedical” con Bruno Lenzi e Valentino Megale

Sabato 7 novembre

ore 10/12 – Must

Assemblaggio protesi stampate in 3D
workshop a cura di Open Biomedical

domenica 8 novembre

ore 10.30 > 11.30 – Must
Cesare Cacitti

ore 11.30 > 13.00 – Must
Stampa 3D e Medicina
con Marinella Levi (+Lab Politecnico di Milano), Andrea Pietrabissa (Direttore chirurgia generale universitaria II del San Matteo di Pavia), Lelio Leoncini (medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione, ideatore di un corsetto ortopedico stampato in 3D). Modera Alessandro Frau (StartupItalia).

ore 16 > 17.15 – Must
L’utilizzo dei droni in agricoltura
con Silvano Capuzzo (distretto Aerospaziale Pugliese), Michele Fazio (associazione Assorpas), Vitoantonio Bevilacqua (docente di Interazione Uomo Macchina ed Elaborazione di Immagini, Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione del Politecnico di Bari), Paolo Mirabelli (Droni Lab), Gianni Cantele (presidente Coldiretti Puglia).

ore 17.15 > 18.30 – Must
Le nuove tecnologie a favore della disabilità
con Vincenzo Rubano (Ti tengo d’occhio), Vincenzo Deluci (Accordi Abili), Fabio Gorrasi (Papà Maker).

ore 18.30 > 19.30 – Must
Lezione italiana sull’innovazione
Giorgio Metta
– Direttore della “iCub Facility” dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova
Aldo Pecora – giornalista, CheFuturo!

ore 19.30 > 20.30 – Must
La stampante 3D più grande del mondo
Massimo Moretti – Wasp