CoderDojo

domenica 8 novembre
Palazzo Turrisi – Lecce
CoderDojo
Coderdojo è un movimento senza scopo di lucro che si propone di educare i giovani ad un uso consapevole e non passivo della tecnologia, attraverso l’organizzazione di computer club, denominati dojo, dove i ragazzi e i bambini (coder) alle prime armi, possono imparare a programmare. Il modello Coderdojo adotta un approccio all’insegnamento dell’informatica e della programmazione strutturato per gradi crescenti di complessità: i bambini imparano sul campo autonomamente e/o grazie all’aiuto e alla cooperazione dei loro coetanei, coder più esperti e della supervisione dei mentor. L’avvicinamento consapevole e accompagnato all’informatica ed alla programmazione avviene in modo divertente ed interattivo attraverso Scratch, il linguaggio di programmazione didattico sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Technology). Scratch rappresenta un ambiente ideale per lo sviluppo del pensiero computazionale. Con Scratch imparare a programmare diviene un’esperienza divertente e di socializzazione anche grazie alle risorse disponibili online che permettono ai ragazzi di entrare a far parte della comunità internazionale di piccoli programmatori sparsi in tutto il mondo.

Programma

ore 10 > 12.30
X-Dojo Kids
Scratch – Makeymakey – LegoWeDo – Modelling e Stampa 3D
Età 7 – 11 anni. Max 25 posti. Obbligatorio portare un computer

ore 15 > 16
X-Dojo Junior (ScratchBot)
Età 12 – 14 anni. Max 30 posti. Obbligatorio portare un computer

ore 16 > 17.30
X-Dojo Maker (Arduino)
Età 15 – 18 anni. Max 30 posti. Obbligatorio portare un computer

ore17.30 > 18.15
X-Dojo Robot (Lego Robot)
Età 15 – 18 anni.

Iscrizione obbligatoria per tutte le sessioni qui 
Si ringraziano Piero “Piersoft” Paolicelli, Salvatore Maletesta, Totino Longo, Marisa Lococciolo, Mimmo Aprile, Paola Lisimberti, Umberto Talamo, FabLab Lecce, DAF – Digital Art Factory.

loghi coderdojo